Prossimamente / Coming soon

La Certosa del Galluzzo fu edificata a partire dal 1341 in un luogo allora silenzioso e isolato per volere di Niccolò Acciaioli, appartenente ad una delle maggiori casate fiorentine. I monaci certosini hanno vissuto in questo monastero in solitudine e silenzio, seguendo la semplice e rigida regola del loro ordine. Il complesso monastico nei secoli fu ampliato e arricchito con opere d’arte che ancora possiamo ammirare nella loro collocazione originaria, come gli affreschi del Pontormo. Insieme visitiamo la pinacoteca, i chiostri, la chiesa, il refettorio e le celle dei monaci. Vi sorprenderete scoprendo come l’organizzazione degli spazi del monastero risponda perfettamente alle esigenze della vita dei certosini. Gli ambienti della Certosa del Galluzzo conservano l’atmosfera del passato ricca di profonda spiritualità, arte e cultura.

Costo: € 15 a persona (compreso ingresso, visita guidata e  sistemi radio)
Durata visita guidata: un’ora e mezzo circa

Per prenotare: tel. 333 5441099; e-mail stefaniazanieri@gmail.com