venerdì 1° marzo ore 10

Santa Croce è la chiesa di un convento francescano fondato nel 1228 e vanta una lunga e prestigiosa storia. All’esterno la facciata con eleganti e geometriche tarsie marmoree domina la grande piazza, mentre all’interno ammiriamo numerosi capolavori, fra cui gli affreschi di Giotto, le sculture di Donatello, il crocifisso di Cimabue. A ragione, Ugo Foscolo la definì “tempio dell’itale glorie” per le sue innumerevoli tombe e monumenti funebri, fra cui quelli di importanti personalità come Michelangelo, Galileo, Machiavelli, Alfieri che conferiscono alla chiesa un importante valore civico. Oltre alla chiesa si visitano il museo e la Cappella dei Pazzi di Brunelleschi.

Costo per la partecipazione: € 18 intero, € 10 per i residenti nel Comune di Firenze.
Per prenotare: Stefania Zanieri, guida turistica autorizzata tel. 333 5441099, stefaniazanieri@gmail.com