EVENTI2020-08-12T14:50:14+02:00

Calendario visite guidate

Ogni mese propongo visite guidate organizzate per gruppi formati da singoli visitatori, perciò anche una persona da sola può unirsi al gruppo.
Gli argomenti trattati sono i più diversi, dalla Firenze romana, all’itinerario scientifico, senza trascurare le mostre temporanee, i musei minori e quelli più famosi, per scoprire o riscoprire l’immenso patrimonio di Firenze.
Prediligo i piccoli gruppi e giorni e fasce orarie in cui i monumenti e i musei sono meno affollati, affinchè la visita guidata possa essere davvero un’esperienza piacevole.

Tutti possono partecipare! Basta prenotare chiamando o inviando una mail (tel. 333 5441099, mail stefaniazanieri@gmail.com)

Palazzo Medici Riccardi e la mostra su Benozzo Gozzoli

Martedì 25 gennaio ore 10
Venerdì 28 gennaio ore 10 e ore 15

Palazzo Medici fu la prima abitazione ufficiale della dinastia medicea e il prototipo della residenza Rinascimentale. Nel cuore del Palazzo si trova la Cappella dei Magi, affrescata da Benozzo Gozzoli, prezioso scrigno della pittura fiorentina del Quattrocento. L’artista affrescò il piccolo sacello con la cavalcata dei Magi, ambientata in una campagna popolata da una ricca e variegata fauna, alla presenza dei maggiori rappresentanti del potere politico e religioso dell’epoca. La visita include la mostra dedicata a Benozzo Gozzoli dove alcune opere originali si alternano a creazioni multimediali.

Ingresso: € 10, con la tessera Soci Coop Firenze un biglietto è valido per due persone, gratuito sotto i 18 anni
Visita guidata: € 10 (compresi sistemi radio)

Ingresso consentito solo con green pass rafforzato, l’uso della mascherina è obbligatorio

Per prenotare contattare:
Stefania Zanieri, tel. 333 5441099, stefaniazanieri@gmail.com

La Certosa del Galluzzo

Giovedì 27 gennaio ore 10 POSTI ESAURITI
Martedì 1 febbraio ore 10.30

L’antico monastero certosino fu edificato a partire dal 1341 in un luogo allora silenzioso e isolato per volere di Niccolò Acciaioli, appartenente ad una delle maggiori casate fiorentine. Il complesso monastico nei secoli fu ampliato e arricchito con opere d’arte che ancora possiamo ammirare nella loro collocazione originaria, come gli affreschi del Pontormo. Gli ambienti del monastero conservano l’atmosfera del passato ricca di profonda spiritualità, arte e cultura.

Ingresso: € 5
Visita guidata: € 10 (compresi sistemi radio)

Ingresso consentito solo con green pass rafforzato, l’uso della mascherina è obbligatorio

Per prenotare contattare:
Stefania Zanieri, tel. 333 5441099, stefaniazanieri@gmail.com

Chiesa di Santa Croce

Sabato 5 febbraio ore 10 e ore 15

Chiesa dell’ordine francescano, la Basilica di Santa Croce vanta una lunga e prestigiosa storia. Opera dell’architetto Arnolfo di Cambio, ma con una facciata ottocentesca, all’interno conserva numerosi capolavori, fra cui due cappelle affrescate da Giotto, le sculture di Donatello, il crocifisso di Cimabue. A ragione, Ugo Foscolo la definì “tempio dell’itale glorie” per le sue innumerevoli tombe e monumenti funebri, fra cui quelli di importanti personalità come Michelangelo, Galileo, Machiavelli, Alfieri. Oltre alla chiesa si visitano il Cenacolo e la Cappella dei Pazzi di Brunelleschi.

Ingresso: € 8, gratuito per i residenti nel Comune di Firenze (è necessaria la carta d’identità)
Visita guidata: € 8
Radiotrasmettitori: € 2
Durata: un’ora e mezzo
Ingresso consentito solo con green pass rafforzato, mascherina obbliugatoria

Per prenotare contattare:
Stefania Zanieri, guida turistica autorizzata
tel. 333 5441099, stefaniazanieri@gmail.com

Torna in cima